BANCONOTE CONTRAFFATTE  
  Informazioni sull'andamento delle falsificazioni  
 

Nel secondo semestre del 2010 la Banca d'Italia ha riconosciuto false 66.198 banconote ritirate dalla circolazione nel nostro Paese, con un decremento dell'8,5% rispetto al primo semestre del 2010, nel quale furono riconosciute false 72.361 banconote.

Il decremento ha riguardato soprattutto il taglio da 20€ (-11,8% rispetto al primo semestre) e il taglio da 50€ (-11,5%).

Il taglio da 20€ è risultato ancora il più contraffatto: esso ha rappresentato il 51,4% del totale dei falsi individuati nel periodo, seguito dal 100€ (23,3%) e dal 50€ (23,1%). Detti tagli hanno rappresentato complessivamente circa il 98% del totale. Secondo la Banca Centrale Europea, in totale sono state ritirate dalla circolazione 364.000 banconote in euro false - 97% delle quali nei Paesi dell'area dell'euro - con un decremento del 5,9% rispetto al primo semestre del 2010, nel quale furono riconosciute false 387.000 banconote. La banconota più falsificata continua ad essere quella da 50€ (43,5% del totale), seguita dal 20€ (38%) e dal 100€ (13,5%). Detti tagli hanno rappresentato nel loro insieme il 95% del totale.